Credit Manager Mizuya: “Prof.Draghi sarà il Credit Manager dell’Italia?”

Credit Manager Mizuya: “Prof.Draghi sarà il Credit Manager dell’Italia?”

Sappiamo che il ruolo del Credit Manager all’interno di una azienda è quella di preservare la liquidità, di garantire i flussi di cassa per gli impegni a breve ma anche a medio e lungo termine, di concedere e monitorare i crediti per evitare insolvenze, di predisporre modifiche alla organizzazione aziendale di gestione per efficientarne i processi.

Allora, se questo è il ruolo che svolge il credit manager in una azienda, possiamo considerare il Presidente del Consiglio Mario Draghi come il Credit Manager dell’Italia? Perché?

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha presentato al Senato il suo programma di Governo.

Tra le tante novità, quella della discontinuità di metodo rispetto ai Governi precedenti.

C’è nel programma di Draghi una visione strategica dell’Italia con i necessari interventi da realizzare, ci sono le azioni a cui dare priorità e ci sono gli obiettivi  a breve, medio e lungo termine.

Ci sono i criteri per valutare il lavoro in corso ed il raggiungimento degli obiettivi.

Infine ci sono le risorse da investire, quelle provenienti dall’Unione Europea ma anche le liquidità da gestire responsabilmente  e da non sprecare perché gli sprechi saranno debiti colpevolmente accollati alle generazioni future.

Insomma, possiamo considerare Draghi un illustre collega?

Akira