Credit Manager Mizuya: “Ma è veramente colpa del Covid?…che sia ora di fare una scelta…”

Credit Manager Mizuya: “Ma è veramente colpa del Covid?…che sia ora di fare una scelta…”

Viviamo in una Nazione dove la mancanza di lavoro, la disuguaglianza sociale, la mancanza di certezze per la propria famiglia, l’hanno sempre fatta da padrona.

Il Nostro Paese è, perennemente, in ritardo sull’innovazione, la modernizzazione delle infrastrutture, per non parlare della sostenibilità ambientale e del mondo dell’istruzione.

Ma solo ora, scopriamo che il 22,2% degli under 30 non studiano e non lavorano contro la media europea che è il 10,5%?

In questo momento, viviamo in una bolla: blocco dei licenziamenti, degli sfratti, moratoria sui crediti, Tribunali a mezzo servizio, ecc..

Gli analisti lo chiamano “cliff edge”, l’effetto baratro, siamo sull’orlo del precipizio di una crisi economica/sociale senza precedenti.

Sono convinto che chi ci governa dovrebbe proporre interventi verticali, non sussidi a pioggia, ma calati nella realtà e declinati alle esigenze dei territori, da Nord a Sud.

Per fare in modo che questa operazione abbia successo, però, serve un grande cambiamento culturale da parte di tutti noi: darsi da fare e non pensare solo al nostro piccolo orticello.

Il cambiamento è necessario per consentire alle prossime generazioni, ai nostri figli, di vivere in un mondo migliore.

Siamo un grande Paese ma, mai come oggi, le scelte che intraprenderemo saranno quelle che determineranno la qualità della vita futura.

Flanker